procaduceo.org - Area Corsi
Sommario Area corsi Corso Elementare di Radiestesia
Disclaimer
Ricordiamo che le informazioni fornite non sostituiscono il medico a cui bisogna rivolgersi per i problemi relativi alla salute.
I responsabili di questo sito non si assumono alcuna responsabilitÓ per eventuali conseguenze derivanti da un uso differente da quello puramente divulgativo delle informazioni fornite.

APPROCCIO PRELIMINARE
ALLA RADIESTESIA MEDICA

Sommario

La nostra mente ha una tendenza naturale a rigettare quello che non rientra nella struttura delle aspettative scientifiche della nostra epoca. Gli scienziati, dopo tutto sono uomini e sono impregnati dei pregiudizi della loro classe e dei loro tempi. Essi sono completamente convinti che ci˛ che non Ŕ spiegabile con le correnti teorie non esista per niente (A. Carrel).

Introduzione up.jpg

La "Radiestesia" Ŕ stata definita "L'arte di scoprire, grazie al pendolino o alla bacchetta, ci˛ che Ŕ nascosto alle facoltÓ normali, ma la cui esistenza Ŕ reale". La parola "Radiestesia" (coniata dall'abate Alex Bouly nel 1929) deriva da due radici, una greca radius (raggio) e l'altra latina aistetis (sensibilitÓ). Si tratta di una forma di percezione extrasensoriale che permette all'uomo di mettersi in contatto con il mondo che lo circonda in un modo assai pi¨ preciso e profondo di quanto non riuscirebbe a fare con i suoi cinque sensi. Tuttavia per poter praticare con successo la Radiestesia Ŕ necessario esercitarsi con costanza e pazienza.

Per i primi esperimenti basta trovare un piccolo peso appeso a circa 10 cm di filo, pu˛ andare bene un piombino di quelli usati per pescare dal peso di circa 8 grammi. Spesso, per un contatto valido, Ŕ necessario parlare al pendolino, ditegli che lo considerate come un amico e che insieme potrete divertirvi e fare tante cose interessanti. Tutto ci˛ pu˛ sembrare infantile, tenete per˛ presente che il pendolino Ŕ simile a un bambino molto precoce. Come regola, al primo contatto non accadono molte cose. Ma, con qualche piccola spiegazione, si pu˛ iniziare a lavorare.

Prova della sensibilitÓ up.jpg

Costruire un pendolino appendendo una vite o un altro oggetto ad un filo lungo circa 10 cm.

Il pendolino va tenuto tra pollice e indice (vedi figura).

pendolin

Rivolgersi verso il punto in cui sorge il Sole. Tenere il pendolino in modo che si trovi a circa 30 cm. dal proprio plesso solare (la bocca dello stomaco). Contare il numero dei giri fatti dal pendolino:

  • da 0 a 20: sensibilitÓ assai debole,
  • da 21 a 50: scarsa sensibilitÓ,
  • da 51 a 100: buona sensibilitÓ,
  • oltre i 100: sensibilitÓ eccessiva.

Il primo approccio up.jpg

Per fare confidenza con il pendolino esercitatevi il seguente disegno energetico (Yantra).

vortex

Esercitazione

  • Sospendete il pendolino sopra il centro del disegno, girerÓ in senso orario.
  • Per le prime volte, se il pendolo non gira spontaneamente fatelo girare voi, ditegli che questo Ŕ il movimento che deve fare e poi lasciate che giri da solo.

Dopo qualche esperimento il pendolino inizierÓ a girare da solo non appena lo sospendete al centro del disegno. A questo punto potete passare alla scelta di alimenti, prodotti medicinali, fiori di Bach, ecc. Ricordate sempre che le informazione che riceverete vanno sempre filtrate con il buon senso!

La scelta di prodotti, farmaci e alimenti up.jpg

Si dice, e abbiamo buone ragione per crederlo, che quello "che fa bene ad una persona pu˛ essere velenoso per un altra". Per˛, purtroppo, non sempre sappiamo ci˛ che Ŕ buono o cattivo per noi. In questo senso la Radiestesia pu˛ darci delle valide indicazioni, e il metodo Ŕ assai semplice.

Supponiamo che abbiate un piatto di cibo di fronte a voi. Sospendete il pendolino sul cibo, e mentre sta girando ponete la mano sinistra, con il palmo in gi¨, tra il pendolino e l'alimento. Se il pendolino continua a girare nello stesso senso significa che c'Ŕ armonia tra voi e il cibo, il quale risulta benefico nei vostri confronti.

Se il senso della rotazione dovesse cambiare da oraria in antioraria probabilmente quel cibo non vi fa bene. Se il pendolo cessa di girare e si mette ad oscillare, significa che quel cibo Ŕ neutro, non vi farÓ male, ma neppure bene.


Sommario Area corsi Corso Elementare di Radiestesia
"procaduceo.org"
Un sito dedicato alla salute da un punto di vista olistico.